PASQUALINO-BANNER

Pasqualino Settebellezze (progetto restauro)



Pasqualino è un giovane camorrista napoletano, vigliacco di natura e con sette brutte sorelle, che cerca di ottenere rispettabilità tra i malavitosi. In uno scontro maldestro con l’uomo che ha costretto una delle sorelle a prostituirsi lo uccide casualmente. In preda alla paura, spedisce in tre valigie il cadavere sezionato ma viene scoperto, processato e condannato al manicomio criminale per 12 anni. Esce dal carcere come volontario per l’esercito allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale e, fuggito poi dalla Russia insieme all’amico Francesco, finisce in un lager come kapò per poi essere costretto ad uccidere il suo migliore amico. Liberato dagli Alleati, torna finalmente a Napoli dove ritrova madre e sorelle, ma non senza sorprese.

Nel 2019, in occasione della nuova edizione di Cannes Classics, la sezione dedicata al cinema classico del 72mo Festival di Cannes. Pasqualino Settebellezze di Lina Wertmüller, per il quale venne candidata agli Oscar nel 1977, è stato restaurato dal Centro Sperimentale di Cinematografia della Cineteca Nazionale con l’aiuto di Genoma Films e Deisa Ebano.

Progetto

Tags: , , , , , , , ,

classic

yes

;

Copyright © 2019 by Genoma Films Srl. Tutti i diritti riservati