premio-internazionale-di-fotografia-cinematografica-gianni-di-venanzo-teramo

Appuntamento con la fotografia per Genoma Films

Con ancora negli occhi i premi del Terre di Siena Film Festival Genoma films torna alla carica, il prossimo sabato 15 ottobre alle ore 17.00 presso il Cineteatro Comunale di Teramo, per partecipare alla Ventunesima edizione del Premio internazionale della fotografia cinematografica Gianni Di Venanzo.

Il Premio, che si svolge annualmente dal 1996 ed é organizzato dall’associazione Teramo Nostra, è intitolato alla memoria di Gianni Di Venanzo, uno dei più importanti direttori della fotografia in Italia e nel mondo; attivo dal 1943 al 1966 nel periodo d’oro del cinema italiano che, ha collaborato con grandi cineasti come Michelangelo Antonioni, Mario Monicelli, Francesco Rosi, Alberto Lattuada e molti altri. Sue le celebri direzioni della fotografia per capolavori come 8½ (1963) e Giulietta degli spiriti (1965) di Federico Fellini.

Tra i premiati celebri, Vittorio Storaro, uno dei più grandi direttori della fotografia della storia del cinema con be 3 Premi Oscar all’attivo; Raoul Coutard, grande protagonista della Nouvelle Vague francese; Dante Spinotti, due nomination agli Oscar e vincitore di un Bafta nel corso della sua splendida carriera.

Per quest’anno la Gran Cerimonia di Premiazione sarà moderata da Chiara Giallonardo e Stefano Masi con Piera degli Esposti, come madrina d’eccezione e vedrà il nostro Raffaele Pisu, ospite d’onore come padrino e ambasciatore per Genoma Films, ricevere un riconoscimento per la sua lunga e brillante carriera nel cinema italiano .

Tra gli gli altri ospiti d’onore: Lando Buzzanca, Gianni Garko, Evelina Santercole, Manuela Morabito, Carlotta Bolognini. E chissà che il Premio Venanzo non ci riservi altre sorpese!

Grandi attese e prosepettive per Genoma Films. una casa di produzione cinematografica appena nata ma che già cavalca successi alla velocità della luce.

Tags: , , , ,

classic

no